Eli Ohna – Land of the people

dalla Redazione

Il 3 e 4 aprile 2019 alle ore 21.00,  lo Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro organizza lo spettacolo Eli Ohna – Land of the people della compagnia nigeriana Emage Dot Com Global Theatrein occasione della X edizione del Premio Internazionale “Il Teatro Nudo” di Teresa Pomodoro.

Lo spettacolo ripercorre alcuni momenti della storia africana: protagonista Emage Dot Com Global Theatre, compagnia di attori Ikwerre, una delle venti etnie del Delta del Niger, la regione più ricca di riserve di gas e petrolio della Nigeria. La narrazione si interseca inevitabilmente con la storia recente: attraverso scene essenziali, scandite da danze e canti tradizionali, sei performers raccontano la ribellione dalla schiavitù e la trasformazione dell’area, un tempo fertile e piena di risorse, in luogo degradato, sfruttato e in rovina.  Invocati, si materializzano sul palco grandi personalità della cultura africana, da Nelson Mandela, passando per Chinua Achebe, scrittore di etnia Igbo sino a Ken Saro Wiva, attivista e leader degli Ogoni, condannato a morte a seguito di un processo sommario: esortano il popolo (e il pubblico) a riconoscere la bellezza del patrimonio culturale africano e a ritrovare forza e speranza nell’emancipazione.

Mercoledì 3 e giovedì 4 aprile 2019 alle ore 21

Eli Ohna – Land of the people

Regia di

Ovunda Chikwe Ihunwo

Movimenti coreografici di

Sampson Kelvin Melvin

Arrangiamenti per la versione italiana di

Elisabetta Jankovic

Con

Edward Egbo Imo

Blessing Igweagu Ngozi

Diepreye Precious Omuku

Gloria Ada Ogbuka

Deinmoara Profit James

Mabel Clara Egede

Con la partecipazione di

Bennet Adele Worgu – re degli Ikwerre

Stella Nkechi Worgu – regina degli Ikwerre

Compagnia

Emage Dot Com Global Theatre

Ingresso gratuito su prenotazione fino ad esaurimento dei posti.

Festival Contaminafro 2018

dalla Redazione

Segnaliamo l’imminente avvio della quinta edizione del Festival delle Culture Contemporanee Africane “Contaminafro 2018”. Il festival si svolgerà, dal 26 giugno al 1 luglio 2018, in tre importanti sedi della vita culturale milanese: mare culturale urbano, la Triennale e la Fabbrica del Vapore.

Il programma è scaricabile al seguente link 

Qui di seguito il comunicato con le principali informazioni

————-

LOC-PROGRAMMA-1.jpg

L’edizione 2018 di CONTAMINAFRO, Identità in evoluzione si terrà dal 26 Giugno al 1 Luglio 2018
PROGRAMMA 2018: CLICCA QUI

Benvenuti nell’Italia e nell’Europa che cambia pelle, dove i figli d’immigrati compongono un nuovo arcobaleno multietnico. Giovani, cosmopoliti, culturalmente consapevoli, cresciuti nelle metropoli internazionali ma gelosi e orgogliosi delle proprie radici, i figli della diaspora africana raccontano le tante anime del loro mondo al Festival delle culture contemporanee africane, alla sua quinta edizione, ideato e diretto dal danzatore e coreografo camerunense Lazare Ohandja insieme all’associazione Mo’O Me Ndama, in programma a Milano dal 26 giugno al 1°luglio 2018.

Continua a leggere “Festival Contaminafro 2018”

“Qualcuno è disposto a fare qualcosa? E che cosa?”

dalla Redazione

Segnaliamo un evento di ZonaK, “centro culturale dedicato all’incontro tra diverse discipline artistiche e culture”.

ACTIONS, di Yan Duyvendak, Nicolas Cilins & Nataly Sugnaux Hernandez, è uno “spettacolo partecipato” sul tema dell’immigrazione e delle politiche di inclusione.

ACTIONS dà forma a un’assemblea democratica ideale dove possano esprimersi i rifugiati, i responsabili politici e i volontari della città con l’obiettivo di rispondere con azioni efficaci e dirette in grado di coinvolgere positivamente ogni singolo individuo e nel contempo uscire dalle secche della retorica delle buone intenzioni”.

ACTIONS

9 – 10 marzo 2018
ore 20.00

Casa della Memoria

Via F. Confalonieri, 14, 20124 Milano

 

Inteatro Festival_Azioni_Yan Duyvendak
Un momento dello spettacolo. Credist: Giulia Di Vitantoni